Cittadini con il senso civico ci sono. A testimoniarlo sono le foto che si sono scattati un gruppo di sorani che ieri mattina, complice una bella giornata di sole ed un caldo anomalo per la stagione invernale, ha raggiunto il sentiero che porta al Castello per tagliare un albero pericolante.

L'arbusto è stato inclinato dal vento delle scorse settimane e poteva oggettivamente ostacolare il sentiero, ma anche cadere all'improvviso generando incidenti. Insomma i "bravi cittadini", non hanno temuto la strada raggiungibile solo a piedi, anche perché la conoscono a memoria, e hanno dimostrato l'amore per il territorio e il senso civico mettendo in sicurezza il sentiero sterrato.

Un bel messaggio che potrebbe essere preso ad esempio da quella parte della città che invece di salvaguardare gli spazi pubblici, passa il tempo ad imbrattare e rompere quello che c'è, specie nel centro cittadino.