Sono l'Istituto Comprensivo 1 di Pontecorvo e l'Istituto d'Istruzione Superiore "Alessandro Volta" di Frosinone le due scuole vincitrici per il primo e il secondo ciclo nella fase provinciale del "Premio Scuola Digitale", l'iniziativa del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, che intende promuovere l'eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane nell'apprendimento e nell'insegnamento, incentivando l'utilizzo delle tecnologie digitali e favorendo l'interscambio delle esperienze nel settore della didattica innovativa.

La presentazione dei progetti con relativa premiazione delle scuole vincitrici, che automaticamente accedono alla fase regionale, è stata ospitata, ieri mattina, nel Salone di Rappresentanza dell'Amministrazione provinciale e il presidente, Antonio Pompeo, ha consegnato ai due istituti il premio di mille euro ciascuno che potranno utilizzare per sviluppare i loro progetti. I secondi e terzi classificati hanno ricevuto, invece, una targa ricordo.

Scuola polo provinciale è stato designato l'istituto "Martino Filetico" di Ferentino. Promotrici e referenti dell'iniziativa sono le professoresse Daniela Meaglia e Sabrina Cerilli, che hanno coordinato i lavori e organizzato l'appuntamento odierno.

A portare i saluti della Provincia di Frosinone anche la consigliera provinciale delegata alla Pubblica Istruzione, Alessandra Sardellitti, che ha sottolineato come tra le mission principali dell'ente di piazza Gramsci ci sia proprio quella della formazione dei nostri ragazzi, «che oggi danno anche prova di grandi capacità nell'utilizzo di strumenti tecnologici applicati all'apprendimento». «Voglio sinceramente complimentarmi – ha detto il presidente Pompeo – con le due scuole vincitrici ma anche con tutte le altre».