Il Comune annuncia il Bonus Tari 2020: la giunta amasenese rende nota la possibilità, a partire da quest'anno, di uno sconto alla tassa sui rifiuti grazie al decreto fiscale inserito nella legge di bilancio 2020, secondo il meccanismo già previsto per luce, acqua e gas. Il bonus sociale sarà rivolto a quelle famiglie aventi un modello Isee al di sotto di una determinata soglia.

Ad Arera (autorità per l'energia, le reti e l'ambiente) spetterà la previsione delle regole per l'accesso al bonus: ciò avverrà sulla base di criteri fissati con il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, entro il termine di novanta giorni dall'entrata in vigore della legge di conversione.

Entro il 23 aprile prossimo, in ogni caso, l'avviso precisa che si dovrebbe essere a conoscenza dei parametri in base ai quali le famiglie meno abbienti potranno beneficiare dell'agevolazione. In particolare, per aver diritto al beneficio, bisognerà possedere requisiti quali: un Isee non superiore a 8.265 euro, tuttavia il limite sale a 20.000 euro con riferimento a famiglie che hanno almeno quattro figli ed occorrerà inoltre essere già titolari del reddito di cittadinanza o di pensione di cittadinanza.

La domanda andrà inoltrata secondo le modalità e i moduli previsti sul sito di Arera e tali documenti andranno poi consegnati assieme a quelli di riconoscimento presso gli uffici del comune. Nei prossimi giorni l'ente provvederà a fornire informazioni più dettagliate per tutti coloro che saranno interessati a questa opportunità di risparmio.