Il Progetto europeo Conscious, finanziato dal Programma Diritti Uguaglianza e Cittadinanza, è attivo sul territorio da ottobre 2018 e garantisce trattamenti per autori di violenza domestica e/o di genere sia presso le Case Circondariali di Cassino e di Frosinone sia presso gli ambulatori esterni ASL.

Al fine di promuovere i servizi gratuiti specialistici erogati dai professionisti dell'ASL e diffondere le opportunità di trattamento, il 20 febbraio presso il Tribunale di Frosinone, si svolgerà l'Infoday durante il quale i professionisti del settore giustizia e i rappresentanti del terzo settore, unitamente alle istituzioni competenti in materia di lotta alla violenza, riceveranno le informazioni necessarie sui trattamenti specialistici, con particolare riferimento ai trattamenti rivolti a soggetti in stato di libertà ovvero in misura alternativa alla detenzione, nell'ottica di prevenzione di ulteriori atti violenti.

Obiettivo della giornata è prevenire la violenza contro donne e minori divulgando il modello e aumentando la partecipazione di soggetti al trattamento. L'incontro è organizzato quale seminario aperto al dibattito pubblico ed è accreditato all'Ordine degli Avvocati di Frosinone.

Sono previsti interventi di: Gian Pio Papa (avvocato Ordine degli Avvocati di Frosinone), Adele Di Stefano (coordinatrice Progetto Conscious, Dsmpd Asl Frosinone), Antonella D'A mbrosi, Antonella D'Andrea e Franca Marzella (psicoterapeute), Maria Antonia Vitulano e Rosanna Arcese, Direttore e Funzionario Serv. Sociale Uepe).