In evidente stato di ebbrezza, rimane coinvolto in un incidente. Guidava anche senza patente perché gli era stata ritirata. 46enne denunciato

I fatti
Ieri, a Veroli, personale del locale Comando Stazione Carabinieri, ha denunciato, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone un 46enne di Castelliri (già gravato da vicende penali per reati inerenti gli stupefacenti, la persona  ed "avvisato orale) poiché resosi  responsabile dei reati  di "guida senza patente in quanto revocata" e "rifiuto di sottoporsi ad accertamenti del tasso alcolemico". 

I militari intervenuti per un incidente stradale con feriti, hanno accertato che l'uomo alla guida della sua autovettura era in evidente stato psicofisico alterato e sprovvisto della patente di guida revocata. Trasportato presso l'ospedale di Alatri in quanto ferito a seguito dell'incidente, lo stesso si rifiutava di sottoporsi agli accertamenti tesi a verificare lo stato di ebbrezza alcolica. Nel medesimo contesto gli veniva sequestrata l'autovettura.