Arrestati due uomini di quarantasei e cinquant'anni per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. L'operazione ha avuto luogo a San Vittore del Lazio, dove i militari della stazione dei carabinieri, in collaborazione con il personale del comando della stazione di Cervaro, hanno arrestato un cinquantenne e un quarantaseienne di Atina, già noti alle forze dell'ordine.

I due sono stati colti in flagranza di reato e in concorso tra loro di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Durante un controllo della circolazione stradale i due sono stati sottoposti a perquisizione personale e veicolare, e trovati in possesso di 6,177 grammi di cocaina. Perquisite anche le abitazioni. I carabinieri hanno trovato e sequestrato due bilancini elettronici di precisione e alcune confezioni di analgesici finemente sminuzzati, usati come sostanza da taglio. Espletate formalità di rito, sono agli arresti domiciliari.