La giunta di Monte San Giovanni Campano ha deliberato in favore del Piano Triennale per la prevenzione della corruzione 2020/2022. Approvazione arrivata il 30 gennaio, quindi nei limiti di tempo previsti per legge ed assestati all'ultimo giorno proprio del mese scorso. Il corpus ha ottenuto il lasciapassare per regolarità tecnica, presentando tutti gli elementi necessari e funzionali all'approvazione.

Oltre 140 pagine, contenenti una prima parte di natura prettamente teorica ed una seconda dedicata ai contenuti operativi. Tra tutti l'amministrazione sottolinea come la trasparenza sia la misura principale per contrastare i fenomeni costruttivi. Perché possa essere effettiva, fondamentale resta la comunicazione tramite i portali ufficiali del comune, oltre ad un organico concertato che coadiuvi il responsabile della trasparenza.