Sora - Ai domiciliari per spaccio, evade due volte nel giro di tre mesi. La polizia arresta un 31enne sorpreso al di fuori della propria abitazione. Ora è in attesa del rito direttissimo. 

I fatti
Nel pomeriggio di ieri, il personale del Commissariato di P.S. di Sora ha proceduto all'arresto di un uomo per evasione. Il trentunenne sorano, gravato da numerosi precedenti, era stato già denunciato per il medesimo reato lo scorso novembre ed è stato nuovamente sorpreso al di fuori della propria abitazione, dove si trovava agli arresti domiciliari per reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti. Pertanto, lo stesso è stato trattenuto in stato di arresto presso le camere di sicurezza della Questura di Frosinone in attesa del rito direttissimo.