Tra i compiti dell'Arma dei carabinieri c'è anche quello della prevenzione e informazione. E così si è svolto lunedì presso il "Centro Sociale Anziani", un incontro dal titolo "Difenditi dalle Truffe". A tenere la lezione, molto partecipata, il comandante della locale Stazione, il maresciallo maggiore Domenico Serpico.

Nel corso dell'iniziativa sono state illustrate ai partecipanti notizie attinenti sulla tipologia di truffe perpetrate nei confronti degli anziani, tematiche correlate alla sicurezza in casa, in strada e sui mezzi di comunicazione e, in particolare, sulla nozione di "polizia di prossimità".

È stata posta in risalto la centralità del cittadino mediante articolati piani di prevenzione dove determinante è il contatto tra popolazione e le forze dell'ordine. All'incontro hanno partecipato circa cento persone. Soddisfatto il presidente del centro anziani Falamesca che ha ringraziato i carabinieri per l'importante iniziativa.