Sono arrivati poco fa i mezzi e gli operai in via Napoli per riprendere la fase di demolizione del mattatoio comunale dove sorgerà la scuola innovativa progettata dall'architetto Renzo Piano.

Ad attendere l'arrivo delle macchine operatrici della ditta Eco Scavi Srl di Sant'Elia Fiume Rapido, una pattuglia dei vigili urbani e gli operai del comune di Sora. Il sindaco, Roberto De Donatis, ha parlato di 40 giorni di lavoro, annesso lo step di smaltimento e trasferimento a discarica dei materiali.

Resta alta l'attenzione per la scuola prototipo a firma dell'Archistar che lo scorso 27 novembre inaugurò, insieme al suo gruppo di lavoro G124, alla presenza delle massime autorità civili e militari locali, il cantiere che ha riflettori accesi a livello nazionale.