Continua anche a febbraio, il viaggio nel territorio verolano delle isole ecologiche itineranti. Per questo fine settimana, la stazione di ritiro temporanea sarà operativa nella zona del Giglio, più precisamente in via Mignardi in direzione Foiano. Nella consueta fasciaoraria che va dalle 8 alle 12, confermato il transito dell'automezzo attrezzato per il ritiro straordinario di rifiuti, messo a disposizione dalla ditta Sangalli. L'azienda è partner attivo della spinta green dell'am ministrazione Cretaro; un contributo essenziale per la calendarizzazione per tutto il 2020 di oltre 40 appuntamenti itineranti. Ogni sabato, eccezion fatta per le sole festività, si farà tappa in una zona diversa delle 5 attentamente individuate e spalmate su tutta l'esten sione comunale.

Da Santa Francesca, al piazzale delle Filippine, passando per Castelmassimo e il Giglio fino ad arrivare a Casamari.
Una rotazione continua per non lasciar scoperta alcuna area del territorio verolano, servire centro e contrade e permettere a tutti i cittadini di smaltire correttamente. Nei giorni di raccolta speciale, sarà possibile lasciare rifiuti raee, ovvero apparecchiature elettriche ed elettroniche, pile esaurite, medicinali scaduti, potature e ramaglie, e oli da cucina esausti.

Per questo particolare tipo di rifiuti, continua la distribuzione capillare delle apposite taniche da 3 litri destinate alla raccolta domestica. Per chi non l'avesse ancora ricevuta, potrà ritirarla nei sabati delle isole ecologiche itineranti, come ricordano gli avvisi lasciati dagli addetti in caso di mancata consegna. La data di ogni appuntamento è divulgata attraverso ogni canale possibile, dai social al classico manifesto.