Sarà il tecnico campione del Mondo di Moto2, Andrea Saccucci, il tutor del progetto di Pcto (ex Alternanza Scuola Lavoro), rivolto agli studenti dell'Istituto Professionale "Bragaglia Ipsia Galilei". Nel caso specifico, l'iniziativa riguarderà i ragazzi delle classi Quinte, Sezione Riparatori Veicoli a Motore. Il percorso didattico permetterà agli studenti di approfondire i seguenti temi: "Motor sport e analisi dati", "Gestione elettronica motore e calibrazione" e "Acquisizione Dati", con sessioni pratiche di lavoro in pista.

Andrea Saccucci, giovanissimo tecnico ciociaro, è uno dei più apprezzati telemetristi nell'ambito del Motorsport. Nel 2019 è stato tra gli artefici della vittoria della Kalex, guidata da Alex Marquez, nel Mondiale di Moto2. Saccucci è impegnato oggi nel mondiale di motociclismo, ma la sua prima passione sono state le auto. E proprio nelle massime competizioni automobilistiche, Formula Uno compresa Andrea, quando lavorava per la Magneti Marelli, ha accumulato un'invidiabile esperienza, che lo ha fatto notare e apprezzare nell'ambiente. Esperienza che Saccucci sfrutta nella sua attività professionale anche in Ciociaria, con i corsi sumappatura e telemetria tenuti con la "Oip" (Officine InProgress),e cheadessocondivide con la sezione Riparatori Veicoli a Motore del "Bragaglia".

«Questo progetto mi appassiona - ha detto Andrea - e quando mi è stato proposto dal tutor scolastico professor Alessandro Biagi, ha suscitato subito il mio interesse. Infatti, misurarmi con i giovani e trasmettere loro le conoscenze e competenze del settore è un obiettivo importante». Soddisfazione per l'accordo raggiunto con l'azienda di Saccucci è stata espressa anche dal Dirigente dell'Istituto, il professor Fabio Giona: «Con questo progetto ha dichiarato il preside possiamo mettere a disposizione dei nostri studenti la grande professionalità di Andrea Saccucci nel settore del Motorsport». Il progetto, infine, prevede sessioni in pista, nelle quali i ragazzi potranno testare le analisi dati e la telemetria sui kart del "Team Taglienti".