Il gruppo consiliare "Uniti per Boville" insieme al capogruppo Marta Diana non perde di vista la strada di pertinenza comunale Pantano/Spulla e procede con una raccolta firme nella zona interessata. Una via a più riprese segnalata dai residenti e dai passanti che lamentano l'elevata pericolosità dettata dalle lastre di ghiaccio che si formano in mattinata.

Lo aveva già ricordato in svariati consigli comunali Marta Diana, anche nell'ultima assise convocata il 30 dicembre, quando, in pieno svolgimento di dibattito, un cittadino aveva perso il controllo della vettura. A fronte delle ripetute segnalazioni, l'amministrazione ha provveduto nei giorni successivi al consiglio, a bitumare la zona nei punti maggiormente dismessi.
Intervento che però non è stato risolutivo per garantire l'incolumità degli automobilisti.

Per questo, Marta Diana insieme a Domenico Fratarcangeli e Giovanni Veronesi, hanno provveduto a presentare al sindaco e al responsabile dei lavori pubblici una raccolta firma con oggetto la manutenzione ordinaria e straordinaria della via.Insieme al nome e cognome di molti residenti che hanno sposato la richiesta, in allegato anche i provvedimenti ritenuti necessari. Interventi urgenti per il rifacimento dei fossi, la pulizia delle griglie esistenti e l'installazione di quattro altre griglie per far defluire l'acqua che arriva dal colle e dalla strada provinciale Giglio/Strangolagalli.