La richiesta a pieni polmoni di realizzare la pista ciclabile a Cassino continua a interrogare non solo gli amanti delle due ruote ma una larga fetta di cassinati che sperano in una città sostenibile.

A tre anni dalla prima edizione di #iopedaloperlaciclabile, tornano a farsi sentire le voci sempre più eterogenee di un movimento di protesta verso l'inquinamento, per un modello di vita più sano ed ecosostenibile. Dopo l'idea e la raccolta firme a opera di Jhon Franco (associazione La Famiglia) e Luca Palaldino (associazione Janula) in questi anni in molti hanno contribuito alla riuscita dell'atteso evento.

«In tanti ci hanno sostenuto in questa battaglia. Vogliamo una città a misura di uomo, una pista ciclabile in centro come era stato affermato dal programma del sindaco Salera. Facciamo sentire ancora tutti la nostra voce - hanno ribadito i sostenitori - Sindaco, dacci delle risposte: sarà realizzata la ciclabile come richiesto da centinaia e centinaia di persone? Non ci arrendiamo: vogliamo una città sostenibile».