Aveva abbandonato rifiuti lungo l'Anticolana, luogo spesso preferito da chi compie questi gesti con la speranza di non essere trovato e pensando di farla franca. Ma dopo la segnalazione della mini-discarica ad individuarlo sono stati i carabinieri della locale Stazione, diretta dal luogotenente Raffaele De Somma, che anche sul fronte della tutela ambientale proseguono nella loro azione quotidiana.

Dal controllo dei rifiuti abbandonati sono emersi elementi riconducibili al quarantunenne che è stato multato di 600 euro. Ora saranno le autorità competenti a bonificare l'area. «Salutiamo con estremo piacere l'operazione del comando stazione dei Carabinieri di Fiuggi, agli ordini di Raffaele De Somma, che ha portato alla luce il responsabile di uno scarico di rifiuti abbandonati», così commentano l'operazione il sindaco Baccarini e il consigliere Il luogotenente Raffaele De Somma delegato all'ambiente Paris.