Pneumatici abbandonati lungo il ciglio della strada, a segnalarlo una residente attraverso i social. Le gomme, alcune sicuramente appartenenti a mezzi pesanti, sono state lasciate in via pozzi a Caprile. Rifiuti ingombranti, o speciali, che sarebbero dovuti essere smaltiti secondo una prassi ben chiara e conosciuta ma che evidentemente, sono stati lasciati nel verde proprio da qualcuno che ha preferito "aggirare" l'ostacolo a spese della comunità.

«Ci risiamo di nuovo, abbandono di rifiuti speciali! A te che ti sei liberato di "immondizia ingombrante" e dalla tua casa sei venuto ad abbandonarla su una strada pubblica, ora, chi la deve togliere? Sei un incivile e immaturo, adesso, gli altri si debbono far carico del tuo "sporco". Non è bello vedere lungo la strada questi rifiuti che debbono stare in un luogo di raccolta speciale e tu come Ponzio Pilato "te ne sei lavato le mani" addossando agli altri il compito di provvedere al lavoro di raccolta e smaltimento" ha scritto una cittadina sui social e ha poi avvisato anche i vigili urbani per il recupero del materiale.

Uno sfregio vero e proprio su una strada che, sebbene sia priva di abitazioni, gode di un panorama di indescrivibile bellezza. E forse proprio l'assenza di abitazioni ha fatto pensare all'autore dell'abbandono di poter lasciare gli pneumatici restando impunito.