La comunità degli Altipiani Arcinazzo Romano piange la tragica morte di Marco Musichini avvenuta ieri pomeriggio. Appena appresa la notizia tutto il nord Ciociaria e alta valle dell'Aniene si sono stretti attorno alla famiglia Musichini, molto conosciuta in queste zone anche perché gestisce una famosa pizzeria agli Altipiani.

Marco Musichini era un maresciallo della Finanza, dove era entrato circa 20 anni fa, e prestava servizio presso la stazione di soccorso alpino della Guardia di Finanza (Sagf) di Entreves (Courmayeur) ed è morto sul Monte Rosso di Vertosan, a 2.940 metri di quota, nell'alta Valle d'Aosta, durante un'attività di aggiornamento di scialpinismo. Il maresciallo, di 42 anni, lascia moglie e un figlio.

Il militare era impegnato in alcune manovre di addestramento, assieme a cinque colleghi, quando è scivolato in una zona impervia, per circa centocinquanta metri, ed ha terminato la sua caduta ai piedi di un salto di roccia. Sul luogo, a circa 2.940 metri di quota, è intervenuto l'elisoccorso, poco prima delle 13 di ieri. Il medico dell'equipaggio, però, non ha potuto fare altro che constatare il decesso. La salma è stata portata all'obitorio di Aosta, dov'è a disposizione dell'autorità giudiziaria.