Nella mattinata ad Anagni i militari del locale Stazione, a seguito di una denuncia di furto formalizzata da una commerciante del luogo nel mese di dicembre scorso, hanno iniziato una complessa ed articolata attività info-investigativa che determinava la denuncia in stato di libertà di un 51enne del posto per furto aggravato.

I militari operanti raccoglievano univoci e concordanti elementi di colpevolezza nei confronti dell'uomo che, il 16 dicembre scorso all'interno di un negozio di abbigliamento di Anagni, approfittando della distrazione della proprietaria, si appropriava di alcuni capi di abbigliamento e oggetti vari per un valore di circa 300 euro. La refurtiva, interamente rinvenuta nelle disponibilità del 51enne, espletate le formalità di rito, veniva riconsegnala all'avente diritto.