Un altro veicolo in sosta quello preso di mira a Ferentino dai ladri-vandali. Questa volta gli ignoti hanno sfondato i finestrini a una Yaris di un ragazzo residente, parcheggiata nell'area di sosta nel quartiere urbano di Belvedere. I malviventi potrebbero essere stati attratti da pochi spiccioli che si trovavano sul cruscotto o da una borsa sportiva che il proprietario aveva lasciato sul sedile posteriore dell'auto danneggiata. Ieri mattina quando il giovane ha raggiunto la sua Yaris per recarsi al lavoro, ha trovato la brutta sorpresa.

I ladri hanno rovistato nel borsone che conteneva soltanto abbigliamento da palestra e si sono accontentati delle poche monete trovate. Tutto ciò fa pensare al danneggiamento per furto e non è da escludere, come ipotizzato da alcuni cittadini, per acquistare dosi di stupefacente. È una delle ipotesi più verosimili che ci riporta alla grave piaga della droga in città.

Naturalmente il fattaccio è stato denunciato al Comando della stazione carabinieri di Ferentino, per cui sono scattate le indagini dei militari. Negli ultimi mesi sono decine i veicoli in sosta danneggiati nei vari parcheggi e strade di Ferentino.
A più riprese sono state sollecitate le telecamere della videosorveglianza, sarebbe in corso la procedura da parte del Comune e della Prefettura.