«Dopo oltre un decennio di attesa, il cimitero civile di Caira, vede l'impegno politico dell'amministrazione comunale». Il consigliere Fabio Vizzacchero evidenzia il grande impegno profuso per il Camposanto della popolosa frazione. Sono difatti iniziati da diverse settimane lavori straordinari di manutenzione.

Tutto è iniziato dall'insediamento della nuova amministrazione guidata dal sindaco Enzo Salera, il quale ha provveduto immediatamente al ripristino delle normali attività manutentive, inoltre ha razionalizzato il personale adibito ai cimiteri. «Successivamente - spiega Vizzacchero - si è passati alla fase due nella quale il sindaco mi ha incaricato di verificare lo stato dell'opera, le carenze strutturali, e i lavori di manutenzione straordinari da effettuare ed eventuali opere nuove. Gli interventi attualmente in essere sono: costruzione ex novo di locale adibito a bagno, il quale mancava, dove potranno accedere anche disabili; rifacimento tetti dei loculi zona antica cimitero con nuova guaina e scorsalina, ripristino intonaci; manutenzione e miglioramento del monumento ai caduti austriaci della prima guerra mondiale: a tal proposito verrà a breve celebrata cerimonia per il centenario del monumento.»

Anche sotto l'aspetto del decoro e ambientale si è intervenuti - prosegue - mediante potature importanti e la piantumazione di nuovi cipressi lungo il viale di ingresso, verrà inoltre installata una nuova fontana. Questi interventi proseguiranno anche nella zona nuova del cimitero, ma con questa fase, si è sanata nella parte vecchia un degrado ereditato dalla gestione della vecchia amministrazione. Questo nostro intervento conclude il consigliere Vizzacchero dimostra che con l'impegno si possono ottenere ugualmente dei risultati anche non avendo a disposizione delle grandi risorse economiche. Un ringraziamento anche al nuovo custode Tonino Miele».