Tragedia in provincia di Ancona, dove un operaio è morto in un incidente sul lavoro nel cantiere del nuovo ospedale di Ancona Sud-Inrca, nel territorio di Camerano. L'uomo, un 49enne di origini campane, è stato colpito alla testa dal braccio meccanico di un bobcat manovrato da un collega. Sono scattati i soccorsi, che però sono stati inutili: si era levata in volo anche l'eliambulanza, ma non c'è stato nulla da fare. Sul luogo i carabinieri di Camerano. I militari dovranno sentire anche l'operaio che era alla guida del bobcat.