Restano gravi le condizioni del sessantenne coinvolto nell'incidente che si è verificato nella tarda serata di sabato davanti alla scuola de La Lucca, nella zona periferica di Monte San Giovanni Campano. L'uomo è ricoverato in prognosi riservata al policlinico Umberto I di Roma. Policlinico dove è stato trasportato con l'eliambulanza dall'ospedale di Sora. Dallo scontro tra una 500 Abarth e una Fiat Punto sono rimasti feriti anche un cinquantenne e un quarantunenne. Quest'ultimo era alla guirda della Cinquecento, mentre l'altro ferito viaggiava insieme al sessantenne. Tutti e tre residenti a La Lucca. Ad avere la peggio proprio il conducente della Fiat Punto.

Come detto per lui i medici hanno disposto il trasferimento dall'ospedale di Sora al policlinico Umberto I di Roma. Trenta giorni di prognosi invece per l'amico che viaggiava sul lato passeggero. Ferite meno preoccupanti per il conducente della 500 Abarth. Sul posto, oltre al personale medico, sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri per i rilievi di rito e per stabilire la dinamica dell'incidente. L'impatto tra le due vetture è stato molto violento. I veicoli, infatti, sono letteralmente schizzati, finendo di traverso sulla carreggiata. Spaventoso lo scenario apparso ai primi soccorritori. Diverse le persone arrivate sul posto anche richiamate dall'arrivo dei soccorsi.