È morta dopo oltre 48 ore di agonia. Non ce l'ha fatta M.K., 59 anni di origini ucraine, badante. La donna era a piedi ed è stata investita giovedì sera da un'auto che percorreva la Casilina, in direzione Cassino. Il primo a fermarsi è stato proprio il conducente della vettura, un sessantenne di Cassino.

LEGGI ANCHE: Donna investita da un'auto sulla Casilina

Poi la corsa in ospedale e il trasferimento a Roma. In condizioni disperate. Domenica pomeriggio il dramma. La salma è a disposizione dell'autorità giudiziaria