Ladri esperti in tutto. Anche ad arrampicarsi lungo le grondaie. Se lo scorso anno vennero segnalati in zona San Pasquale e viale Europa, sul finire delle festività gli "uomini ragno" hanno colpito in zona Colosseo. Per arrivare un po' più in alto del "semplice" piano terra si sono aiutati con le grondaie, poi è bastato sfondare il vetro della finestra ed erano già dentro a fare razzia. Colpi o tentativi che tengono agitati i cittadini di Cassino come pure quelli di Cervaro, San Vittore e Sant'Elia. A Piedimonte, Villa Santa Lucia e Pignataro non si dormono certo sonni tranquilli come pure nel pontecorvese.

Ormai ogni minimo spostamento sospetto viaggia su whatsapp dove si moltiplicano le segnalazioni di targhe e tutti alla finestra e fuori dai cancelli a vedere se dovesse mai transitare la macchina "incriminata". E quando c'è stato un furto o un tentativo fortunatamente sventato dai proprietari, l'allerta è massima.

Nei gruppi creati in tutto il territorio si lancia l'sos e, da quel momento in poi, iniziano le "veglie". E c'è chi usa mezzi ancora più comunicativi. Apre Facebook e pubblica la "notizia": da quel momento i post sono a ciclo continuo, tra richiesta di informazioni più dettagliate e segnalazioni di colpi in altre zone. E la nottata passa così!