Un tragico schianto che non ha lasciato scampo a Massimo Palumbo. cinquantenne di Cassino.

L'uomo è morto nella.notte, poco prima di mezzanotte sulla superstrada Cassino Sora in territorio di Belmonte. Sembrerebbe che l'uomo camminasse a piedi sull'arteria a scorrimento veloce quando un furgone che viaggiava in direzione Cassino lo abbia colpito. Dalle.prime informazioni sembrerebbe che l'uomo, dopo un incidente, abbia deciso di incamminarsi a piedi. Era in compagnia di alcuni amici che non lo avrebbero, però, seguito.

Sul.posto i.vigili del fuoco, la polizia e il.personale sanitario del.118. Al.vaglio delle.forze dell'ordine la.ricostruzione della dinamica del terribile incidente.

Ancora sangue sulla superstrada Cassino-Sora, mancava poco alla mezzanotte quando un uomo, residente a Cassino, è stato investito da un furgone all'altezza di Belmonte Castello.

L'uomo camminava a piedi lungo l'arteria - pare dopo essere rimasto coinvolto in un incidente stradale insieme ad altri amici - ed è stato preso dal mezzo che stava viaggiando in direzione Cassino. Ancora ignota l'identità dell'uomo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Cassino, la polizia e i sanitari del 118. Gli agenti hanno effettuato i rilievi sul luogo dell'incidente, spetterà a loro ricostruire la dinamica.

di: La Redazione