Paura a Terracina e provincia questa notte, per una nuova ondata di maltempo che sta interessando il territorio da sabato. Una tromba d'aria ha messo in ginocchio Borgo Hermada. Alberi caduti, cortili distrutti, danni alle auto e alle proprietà, a causa di vento fortissimo.

Al momento non si registrano feriti. Sull'Appia, nuova strage di pini. Molti gli alberi caduti a causa del vento, con inevitabili disagi alla circolazione. Colpito il tratto del bivio verso le gallerie, ma anche il centro abitato. Davanti alla caserma dei carabinieri, squadre di vigili del fuoco e volontari sono al lavoro. Rami caduti anche sulle provinciali, e nei pressi dell'ospedale Fiorini. I testimoni della tromba d'aria parlano di raffiche di vento fortissime e acqua, al punto da spostare le automobili. Chiusa anche la Pontina sempre nel territorio tra San Felice Circeo e Terracina.

Paura anche al Circeo, dove si registra invece un ferito. Anche lì alberi caduti hanno danneggiato le autovetture in transito. Al lavoro anche i volontari dell'Anc di Sabaudia. Problemi si sono registrati anche per la mobilità ferroviaria. Sospesa, ma non si sa per quanto tempo, la linea Roma-Napoli per la presenza di rami sui binari. 

Sul maltempo c'è una nota di Anas: "A causa delle condizioni meteo avverse e per la caduta di rami e alberi sulla carreggiata, si registrano numerosi disagi sulle strade statali 7 ‘Appia' e 148 ‘Pontina' in provincia di Latina. In particolare, sono provvisoriamente chiusi sulla SS7 ‘Appia' il tratto al km 49,400 a Cisterna di Latina e il tratto a km 85,200 a Pontinia in entrambe le direzioni. Sulla ‘Pontina' al momento è chiuso il tratto al km 101,000 a Latina. Le deviazioni vengono segnalate in loco.

Sul posto sono presenti il personale Anas e le Forze dell'Ordine per la gestione della viabilità e il ripristino della circolazione nel più breve tempo possibile. Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione "VAI" di Anas, disponibile gratuitamente in "App store" e in "Play store". Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148".