Attimi di tensione ad Isola del Liri a causa delle forti piogge che hanno fatto crescere il livello del fiume. Dalla cascata verticale già da qualche ora stanno cadendo dei tronchi abbattuti sicuramente dalla forza dell'acqua, creando così grave pericolo di inondazione per le strade e la villa fabbrica Mancini. Immediato l'intervento della macchina amministrativa e della protezione civile che hanno prontamente attivato la centrale operativa comunale è iniziato i lavori di disostruzione delle arcate dei ponti.

Nei video le immagini dell'impressionante piena del fiume e un'intervista al vice sindaco Francesco Romano.

Si fa di ora in ora più critica la situazione ad Isola del Liri. Pochi minuti fa sulla pagina Facebook ufficiale del Comune è stato pubblicato un avviso di allerta meteo per il fortissimo rischio di esondazione del fiume Liri, che potrebbe allagare la città. 

"Nelle ultime ore - è precisato nella nota - le acque del fiume Liri hanno raggiunto il livello di emergenza. A tal fine è stato subito aperto il Coc (Centro Operativo Comunale) ed è stato chiuso Corso Roma al fine di consentire le operazioni di rimozione dei tronchi portati dalla corrente del fiume e che rischiano di intasare le arcate dei ponti e per limitare il transito sui ponti principali".

Quindi, la nota del Comune aggiunge: "Si raccomanda di non sostare in prossimità dei corsi d'acqua e di limitare allo stretto necessario gli spostamenti per il forte rischio di caduta di rami e di massi. Nelle zone centrali della città è consigliabile rimuovere i beni deperibili posti ai piani terra e nei seminterrati. A tutti si raccomanda di prestare la massima attenzione.

di: La Redazione