Questa mattina verrà portato l'ultimo saluto a Sosio Celli, padre dell'ex sindaco di Ripi, Gianni. I funerali saranno officiati questa mattina alle 10.30 nella chiesa "San Salvatore".
Intanto c'è attesa per gli esiti dell'autopsia, effettuata mercoledì, per chiarire se ci sia una correlazione tra il decesso e il pranzo "incriminato" organizzato domenica scorsa dal Comune per gli over sessanta.

Un pranzo finito anche alla ribalta della cronaca nazionale per i malori che hanno accusato numerosi commensali e per la sospetta morte di Celli deceduto lunedì. Il menù del pranzo che si è svolto nella palestra comunale è stato affidato alla ditta "Il Panozzo" di Ripi, che si è aggiudicata la gara. Ditta che è autorizzata all'esercizio di somministrazione di alimenti e bevande e che si è poi "appoggiata" al forno di Strangolagalli abilitato per il catering.

Da chiarire se entrambe le attività abbiano ottemperato a tutti gli obblighi di sicurezza e igiene previsti dalla legge. Per entrambe le attività sono scattati i sigilli. I medici della Asl continuano, intanto, gli accertamenti per risalire alla causa che ha provocato dissenteria, crampi e nausea soprattutto ad anziani. Sviluppi potrebbero esserci la settimana prossima.