L'Avis Torrice, rappresentato da Candido Citti, ha tagliato il traguardo tanto sperato dell'acquisto del defibrillatore semiautomatico da donare alla scuola dell'infanzia di Torrice capoluogo e lunedì scorso è stato installato lo strumento salvavita fortemente voluto dal dirigente di Avis Torrice, evento a cui hanno preso parte lo stesso rappresentante Fabrizio Delogu, responsabile dell'associazione Isasd, la dirigente scolastica Irene Sabetta, il presidente dell'Avis provinciale Fausto Di Tommaso, Patrizia De Silvestri, la responsabile della sezione infanzia Aurora Di Vito e il vicesindaco Fabrizio De Santis.

Un evento particolarmente importante per il paese, un progetto la cui forza motrice è stata ispirata dalla solidarietà e dalla determinazione che lo stesso Candido Citti ha sempre avuto durante tutto il percorso che ha portato alla donazione del prezioso apparecchio.