Nella tarda mattinata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Anagni (stazione di Piglio) hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Frosinone su richiesta della locale Procura nei confronti di 3 cittadini albanesi, pregiudicati, che, stando alle indagini svolte, sono stati ritenuti responsabili di rapina ai danni una persona di Piglio.

I tre lo scorso 11 novembre sono stati sorpresi dalla vittima mentre erano intenti a compiere un furto nella sua abitazione. Prima di darsi alla fuga tra gli albanesi e il proprietario di casa scoppiava una breve ma violenta colluttazione. L'ordinanza è stata notificata ai suddetti rispettivamente presso le case circondariali di Roma, Terni e Perugia dove son o rinchiusi.