Il vento inizia a preoccupare. Forti raffiche su Cassino che non stanno risparmiando nulla. Poco fa la vetrata della navata destra della cattedrale si è infranto e una "pericolosa" pioggia di pezzettini taglienti si è riversata a terra.

Paura, solo tanta paura, e nessun fedele ferito. Un danno importante per l'amata chiesa madre della città e un'allerta meteo che tiene tutti con il fiato sospeso. Temperature glaciali e raffiche che non allentano la loro morsa. La corrente elettrica, in parecchie zone della città, subisce improvvisi abbassamenti e black out per poi tornare. Traffico pesante ovunque, tipico del venerdì pomeriggio, ma in aumento per la corsa ai regali.