Dodici mesi in compagnia dei ragazzi dell'associazione italiana "Persone Down" della provincia di Frosinone. Anche quest'anno l'associazione, che ha sede a Pontecorvo, ha realizzato uno speciale calendario che permetterà di contribuire alle attività promosse sul territorio.

E sfogliandolo ci sono le immagini che raccontano quanto realizzato durante gli ultimi dodici mesi. Molto particolare anche la copertina che racconta delle storie. Sono state inserite le immagini dei ragazzi mentre intervistavano i sindaci delle città di residenza. Incontri durante i quali i giovani hanno posto le loro domande sulle elezioni, sul sistema di votazione, ma hanno potuto anche evidenziare problematiche e criticità delle proprie comunità.

Un confronto costruttivo e importante che si è svolto tra i ragazzi e i sindaci di Arnara, Ceprano, Sora, Cassino, Colle San Magno, Pontecorvo e Castrocielo. Nella parte superiore della copertina, invece, sono state riportare delle frasi speciali. Quelle di coloro che hanno partecipato alla cena solidale organizzata nel corso del "Down tour". Un calendario prezioso, che permetterà di sostenere l'associazione nelle sue molteplici attività.

Quello che si sta per concludere è stato un anno particolarmente importante per l'associazione che ha portato avanti una attenta attività di sensibilizzazione nelle scuole, nelle piazze con il "Down Tour". Ma non solo, sono stati anche realizzati corsi in piena collaborazione con enti ed Università (La Sapienza e Accademia di Belle Arti di Frosinone).

L'associazione è ormai attività a tutto tondo, con il presidente Cosimino Brunesi impegnato su più fronti, e tra i molti sforzi avviati dall'associazione quello presentare l'associazione all'interno delle scuole della provincia con oltre trenta istituti visitati in circa quattro mesi.