Lo scorso anno l'iniziativa ha fatto centro. Grandi l'entusiasmo e la voglia di intraprendere un viaggio meraviglioso tra le bellezze innumerevoli della terra ciociara. Un viaggio tra i 91 comuni della provincia di Frosinone. E grazie all'importante patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio, della Confcommercio Lazio Sud e al fondamentale sostegno della Banca Popolare del Frusinate con il presidente Domenico Polselli che per il secondo anno consecutivo ha ritenuto valido il progetto rivolto soprattutto alle future generazioni, e al gruppo Froneri, la joint venture del gelato partecipata al 50% da Nestlé e R&R, è stato possibile realizzare la nuova edizione. Edizione che ha fatto subito il boom.

È corsa nell'edicole per acquistare le figurine della seconda edizione del progetto Sit, scuola, informazione e territorio con l'album "Alla ricerca dei tesori della natura - le meraviglie del Basso Lazio". Un entusiasmo che stiamo riscontrando anche durante le nostre tappe nelle varie scuole che hanno aderito al progetto. Il percorso dei due esploratori Orazio ed Enea sarà ancora più avvincente. La conoscenza delle meraviglie naturalistiche che ci circondano è il primo essenziale passo verso il rispetto e la valorizzazione dell'ambiente che è il nostro principale tesoro e che dobbiamo difendere a tutti i costi.

Le scuole partecipanti

Proprio per l'importanza dell'obiettivo del progetto, quello della valorizzazione del territorio, diversi dirigenti scolastici hanno aderito al progetto. Hanno sposato l'iniziativa i dirigenti degli istituti di Ceccano I, Ceccano II, Ceprano, Cervaro, Ferentino I, Ferentino II, Frosinone I, Frosinone II, Frosinone III, Frosinone IV, Monte San Giovanni Campano I, Pontecorvo I, Pontecorvo II, Ripi, Sora I, Sora II, Supino, Veroli I, Veroli II, Alatri I, Alatri II, Anagni II, Arce, Broccostella, Cassino III, Sant'Elia Fiumerapido, scuola paritaria"San Bernardo" Casamari di Veroli, scuola paritaria "S. Agostino" di Frosinone, scuola paritaria"Beata Maria De Mattias" di Frosinone e scuola paritaria "Santa Giovanna Antida" di Ceccano.

E proseguono le nostre tappe nelle scuole per consegnare gli album agli alunni. Ieri abbiamo fatto tappa nella scuola "Luigi Ceci" dell'istituto Alatri 1 diretto dalla professoressa Francesca Varriale. Felice di ricevere il graditissimo regalo dell'album proprio nel giorno del suo decimo compleanno Diego Gloria della classe VA.

Abbiamo incontrato nel plesso "Ceci" anche la maestra Rita Fanfarillo che sta continuando i lavori in classe anche con l'album dello scorso anno dei tesori ciociari. Abbiamo consegnato gli album anche nella scuola di Supino, del comprensivo di Supino, la professoressa Eleonora Mauriello.

Per le sue caratteristiche e per gli obiettivi prefissati, come detto, il progetto "Alla ricerca dei tesori della natura" ha ottenuto il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio della Confcommercio Lazio Sud, nonché il supporto da parte di sponsor che hanno creduto nella forza educativa del progetto tra cui: la Banca Popolare del Frusinate e il gruppo Froneri con il marchio Maxibon.