Quello che è ormai alle porte sarà un Natale difficile per la famiglia Greco. Il primo senza Fabrizio, scomparso pochi mesi fa in un tragico incidente sul lavoro nello stabilimento Fca di Piedimonte San Germano. Per la moglie e le sue bambine sarà difficile trascorrere questi giorni senza il loro amato Fabrizio, che ha sempre dedicato la sua vita alla sua famiglia. Costante il suo pensiero anche tra i suoi colleghi. E proprio loro hanno deciso di avviare una iniziativa importante per stare accanto alla famiglia di Fabrizio. Un piccolo gesto per poter testimoniare vicinanza e supporto a un nucleo familiare straziato dal dolore e che con fatica cerca di andare avanti.

Per questo motivo fino al prossimo 31 gennaio è stata avviata una specifica iniziativa di solidarietà all'interno dello stabilimento Fiat Chrysler Automobile e di Cnhi. Tutti i lavoratori potranno decidere di donare da una a otto ore di retribuzione alla moglie e alle figlie di Fabrizio. Un piccolo gesto ma molto importante per sostenere la famiglia Greco. E l'onda d'amore ha invaso l'intero stabilimento Fca. In poche ore i messaggi di adesione si sono moltiplicati a dismisura, segno dell'affetto che gli operai hanno nei confronti di Fabrizio e della sua famiglia.

«Ho partecipato a questa bella iniziativa con tutto il cuore» ha scritto un operaio. Messaggi che si sono moltiplicati di ora in ora. La voglia di aiutare e dare il proprio contributo è stata incontenibile e ha valicato anche i confini della provincia di Frosinone. Saputo della speciale iniziativa, anche i colleghi degli altri stabilimenti hanno voluto dare il proprio sostegno come accaduto nel sito produttivo di Mirafiori dove diversi lavoratori hanno deciso di aderire alla raccolta. Piccoli interventi che consentiranno di aiutare questa famiglia. Ma tra tante donazioni c'è anche una proposta spontanea, genuina e importante che si è sollevata dagli stessi lavoratori. Una proposta lanciata alla dirigenza del gruppo Fiat Chrysler Automobiles affinché offra un posto di lavoro nella propria azienda alla vedova di Fabrizio Greco.