È in prognosi riservata il conducente del camioncino adibito alla raccolta dei rifiuti. Il trentenne, residente a Castelliri, è stato trasportato con un'ambulanza all'ospedale "Fabrizio Spaziani" di Frosinone. L'incidente si è verificato intorno alle 11.30 sulla superstrada Sora-Ferentino, all'altezza di Veroli.

Il tratto in direzione Frosinone, dall'entrata del Giglio, è rimasto chiuso per circa un'ora, per consentire le operazioni di soccorso e pulizia della strada. Il furgoncino, infatti, si è ribaltato e i rifiuti sono caduti invadendo la carreggiata. Sul posto oltre agli operatori del 118 sono intervenuti gli agenti della polizia stradale, i carabinieri e i vigili del fuoco

Per leggere la prima cronaca dell'incidente CLICCA QUI

Grave incidente stradale, poco fa, sulla superstrada Sora-Ferentino, in direzione Frosinone. La strada è bloccata all'altezza del territorio di Veroli e si è formata una lunga fila di macchine. La polizia fa uscire le auto in transito allo svincolo del Giglio. Al momento non si hanno ulteriori informazioni, salvo che ad essere coinvolto nel sinistro dovrebbe essere stato un campattatore di rifiuti. Due i feriti, il mezzo avrebbe fatto tutto da solo senza coinvolgere altri veicoli. Sul posto i sanitari del 118, i carabinieri, la polizia, i vigili del fuoco e la polizia locale.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

di: La Redazione