Il tema dei lampioni spenti in alcune zone del territorio, per scelta dell'ente per risparmiare sulla bolletta, genera ancora polemiche. Se da un lato l'amministrazione ha annunciato che con un mutuo da un milione di euro e la sostituzione di tutte le lampade a led i punti luce torneranno ad accendersi ovunque (anche se ci vorranno molti mesi), ci sono zone che chiedono la riaccensione immediata, almeno per il Natale.

Sottoscritta infatti una petizione da parte dei cittadini di via Magliano, via Fontana Scurano, via Monte San Gregorio, via Costa Magliano e via Case Mangiapelo. In questa chiedono la riaccensione dei lampioni almeno per il periodo delle festività natalizie. Si tratta di zone densamente abitate e le strade al buio come noto stanno generando polemiche e timori per la sicurezza. Ora si vedrà quale sarà la risposta del comune. I cittadini di queste zone non vogliono trascorrere un Natale al buio.