Operazione anti droga nel Rione San Bartolomeo: qui i carabinieri della Sezione Operativa del locale Comando Compagnia, hanno tratto in arresto una 59enne del luogo, A.M. di professione cuoca, poiché colta nella flagranza del reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti".

La donna, a seguito di perquisizione domiciliare, veniva trovata in possesso di 706 grammi di sostanza stupefacente del tipo "cocaina", divisa in dodici porzioni.

L'arrestata, espletate le formalità di rito, è stata tradotta presso la Casa Circondariale di Roma – Rebibbia come disposto dall'Autorità Giudiziaria.

La sostanza stupefacente veniva sottoposta a sequestro, assunta in carico e debitamente custodita in attesa di essere versata presso l'Ufficio Corpi di Reato del Tribunale.