L'allarme furti arriva in Prefettura. Alla riunione di ieri mattina del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto Ignazio Portelli hanno preso parte anche i sindaci di Sora, Veroli, Isola del Liri e Castelliri.
Al tavolo c'erano inoltre il questore Leonardo Biagioli, il comandante provinciale dei carabinieri Fabio Cagnazzo, il tenente colonnello Gaetano Maragliulo per la guardia di finanza, il capo di gabinetto della Prefettura Francesco Cappelli con la dottoressa Anna Mancini e il vice presidente dell'amministrazione provinciale Luigi Vacana.

«Si è trattato di un incontro molto importante nel corso del quale sono state illustrare le problematiche territoriali legate agli episodi criminosi e alle azioni poste in essere sul nostro territorio dalle forze dell'ordine, in particolare dai militari dell'arma dei carabinieri e dalla polizia di Stato, recita una nota congiunta dei sindaci di Sora Roberto De Donatis, di Veroli Simone Cretaro, di Isola del Liri Massimiliano Quadrini e di Castelliri Fabio Abballe. Sono state esaminate anche le linee d'intervento che saranno poste in essere su tutti i territori comunali al fine di garantire la tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica anche in vista delle prossime festività natalizie. Rivolgiamo pubblicamente un sentito ringraziamento a tutte le forze dell'ordine e in particolar modo ai militari dell'arma dei carabinieri».

Quindi un passaggio sulle "ronde": «Si è discusso anche delle problematiche collegate alla presenza di gruppi di cittadini che si organizzano per presidiare il territorio, ribadendo la pericolosità di tale azione. Il contributo importante che si chiede invece ai cittadini è quello di collaborare con le forze dell'ordine, segnalando tempestivamente presenze e mezzi sospetti in un'ottica di sicurezza partecipata». I sindaci hanno concluso ringraziando per la disponibilità il prefetto Portelli.