Finalmente dopo tanta attesa uno dei tratti più abitati della strada regionale dei Monti Lepini, quello che attraversa gran parte del territorio di Patrica, è stato illuminato.

Nelle prime ore della serata di domenica, infatti, sono stati accesi i nuovi lampioni a led, installati nel tratto lepino dove la scorsa estate sono stati effettuati i lavori di rifacimento del manto stradale. Nello stesso tratto sono stati individuati, inoltre, due attraversamenti pedonali entrambi segnalati e illuminati.

«Un progetto- sottolinea il sindaco di Patrica Lucio Fiordalisio - redatto dall'Ufficio tecnico comunale e consegnato a mano dal sottoscritto in Regione Lazio. Siamo davvero soddisfatti perché l'obiettivo di mettere in sicurezza una delle strade più pericolose della Provincia si sta compiendo. Il buio a cui eravamo da sempre abituati non c'è più, ma non è tutto: stanzieremo subito delle somme nel prossimo bilancio per illuminare anche il segmento finale direzione Latina, in prossimità dell'accesso di Cona Maiu fino a Villa Letizia. Non ci fermiamo».

Da tempo diversi automobilisti e residenti avevano sollecitato gli enti competenti a mettere in sicurezza il tratto e a illuminarlo. Finalmente la Monti Lepini è stata illuminata nel tratto patricano e l'amministrazione comunale è pronta a chiedere l'installazione dei punti luce anche nel tratto finale, in direzione Latina.