Una cinquattasettenne è finita nei guai per aver tenuto un'auto presa a noleggio oltre il tempo stabilito. La donna è stata denunciata per "appropriazione indebita" presentata dall'amministratrice di una società che opera nel settore del noleggio di autoveicoli.
I militari della Compagnia di Cassino coordinata dal capitano Ivan Mastromanno hanno trovato l'utilitaria parcheggiata in pieno centro ed è scattato il sequestro preventivo.

Dagli accertamenti è infatti emerso che l'utilitaria era stata noleggiata dalla donna che se ne era poi appropriata indebitamente, senza restituirla entro la scadenza contrattuale prefissata. La cinquattasettenne, incurante del contratto, l'ha tenuta ben quindici giorni in più.

Arrestato un 50enne
A Cervaro, i militari della locale stazione, hanno dato esecuzione ad un ordine di detenzione domiciliare emesso il 30 novembre dal Tribunale di Sorveglianza di Roma. Un cinquantacinquenne del luogo è stato arrestato, dovrà espiare 1 anno, 4 mesi e 25 giorni di reclusione, nonché 3 mesi di arresto, per reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e guida in stato di ebbrezza alcolica, commessi nel 2008 a Cassino e a Roma.