Nel pomeriggio di ieri, a Ferentino, i militari della locale Stazione hanno arrestato un 22enne del luogo poiché ritenuto responsabile del reato di lesioni gravi ai danni di un altro giovane del posto. Il predetto ha aggredito il giovane con cui aveva avuto un diverbio a seguito di un sinistro stradale, colpendolo con una chiave per lo smontaggio dei pneumatici. La vittima  ha dovuto fare ricorso alle cure mediche presso l'Ospedale "Spaziani" dove gli sono stati riscontrati un "trauma cranico e una profonda lesione all'altezza dell'orecchio sinistro". L'arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo