Ancora un tragico incidente sul lavoro. L'ultimo i ordine di tempo è avvenuto nella mattinata in un podere tra Alezio e Gallipoli. La vittima è un 49enne. L'uomo era impegnato in un giardino per l'esecuzione di alcuni lavori di manutenzione: era su un cestello agganciato con un braccio meccanico ad un camion per lavori di potatura.

Il dramma in un attimo: da un albero è precipitato un grosso ramo, che ha colpito il lavoratore. L'uomo è precipitato sul terrazzo e ha battuto violentemente la testa. 

L'uomo è morto pressoché all'istante. Inutili i soccorsi dei medici del 118. I sanitari hanno riscontrato un trauma cranico da sfondamento con emorragia massiva.