Una mozione per eliminare le sanzioni a chi deve mettersi in regola con il pagamento delle tasse sui passi carrabili. È quella presentata dall'opposizione consiliare, con in testa il consigliere Paolo Renzi, e che sarà portata in discussione venerdì prossimo nel corso dell'assise civica. Proprio per questo motivo il consigliere Renzi lancia un appello al buonsenso affinché si arrivi all'approvazione unanime.

«Abbiamo dovuto riportare la mozione in consiglio perché, successivamente all'approvazione avvenuta qualche mese fa, il Comune non ha dato la possibilità ai cittadini di mettersi in regola con i pagamenti arretrati senza dover corrispondere anche le sanzioni e le more. Oggi ripresentiamo la nostra proposta che prevede come termine per il pagamento il prossimo 31 gennaio consentendo, così, a tutti i cittadini di poter tirare un sospiro di sollievo. Se venerdì verrà approvata questa mozione finalmente al cittadino sarà sgravata qualche tassa. Mi appello al buonsenso di tutti affinché il punto venga approvato all'unanimità».