Gli ispettori Asl salgono in cattedra all'Istituto tecnico economico di Ceprano per parlare di sicurezza in ambienti di lavoro e preparare gli studenti al tirocinio di alternanza scuola/lavoro che i ragazzi del triennio si apprestano a effettuare. Il 13 dicembre è in programma il primo incontro formativo con gli studenti delle classi terze.

Prosegue il proficuo rapporto di collaborazione tra la scuola e l'azienda sanitaria locale, un'interazione già collaudata da diversi anni e che assicura la necessaria formazione agli studenti che quest'anno per due settimane saranno ospitati presso i partner esterni per maturare importanti esperienze sul campo e completare il tradizionale studio in classe con il tirocinio. Il 13 dicembre incontreranno i ragazzi i due ispettori Gianluca Inglesi e Massimo Aversa che, muniti di supporti tecnologici, condurranno gli studenti nella full immersion sulla sicurezza.

Il dirigente scolastico Alessandra Nardoni, in accordo con Lucilla Boschero, dirigente dello Spresal nord dipartimento prevenzione diretto da Giancarlo Pizzutelli, ha organizzato l'attività preparatoria al tirocinio. Gli ispettori Inglesi e Aversa forniranno ai futuri tirocinanti tutti gli strumenti utili per affrontare l'ambiente lavorativo, dopodiché decollerà il progetto.