Flash mob dei pensionati Cia a Montecitorio. La manifestazione indetta dall'Associazione Anp domani alle ore 10.
«Al centro della manifestazione di Anp a Roma, temi di estrema attualità e di prioritaria importanza per l'Associazione nazionale, a cominciare da una legge di bilancio che non presenta miglioramenti per le pensioni minime - sottolinea il presidente ANP/CIA Lazio, Michele Verro -. Nella Legge di bilancio non sembrano essere presenti, sia nelle intenzioni che nelle azioni del Governo, elementi tali da modificare il nostro stato di preoccupazione per le condizioni dei pensionati e degli anziani.

Non indietreggia di un passo Anp, l'Associazione nazionale pensionati di Cia-Agricoltori Italiani, che ancora una volta torna a sollecitare un intervento risolutivo da parte dell'Esecutivo e a tal file sta incontrando i rappresentanti in Parlamento dei Partiti politici. Anp-Cia non rintraccia alcuna attenzione credibile allo stato della sanità e dei servizi socio-sanitari nelle aree interne e rurali. Manca, inoltre, attenzione e visione strategica in materia di politiche dell'invecchiamento attivo e di valorizzazione sociale degli anziani nella società. Viene confermata Quota 100, ma si continua a escludere gli agricoltori dai lavori gravosi e usuranti».