Nella serata di ieri a Veroli, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato per porto abusivo di armi un 41enne del luogo, già censito per reati contro il patrimonio. In particolare i militari operanti, nel corso un servizio perlustrativo finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, hanno controllato l'auto condotta dall'uomo che, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico di genere proibito della lunghezza complessiva di cm 14.

Nel corso della medesima perquisizione, sempre sulla sua persona, sono stati rinvenuti anche 0,3 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, motivo per cui veniva segnalato anche per detenzione illecita di sostanza stupefacente per uso personale. Sia il coltello che lo stupefacente venivano sottoposti a sequestro.