Numerossissime le segnalazioni di tentati furti in abitazione. Nel mirino dei malviventi case isolate della periferia, ma anche appartamenti in pieno centro. Sabato sera diverse le segnalazioni, alcuni personaggi sospetti a bordo di auto che percorrevano via Santa Scolastica hanno destato l'attenzione dei residenti. Diverso caso per la zona di via Ponte la Pietra dove addirittura i malviventi avrebbero provato a entrare in casa mentre i proprietari erano all'interno, salvo poi fuggire alla vista di passanti, in un'altra casa la proprietaria rientrando ha trovato una vanga lasciata in giardino e un'inferriata della finestra piegata.

Fortunatamente nessuno era entrato. Aveva anche lasciato le luci accese per allontanare malintenzionati. In centro invece un episodio simile, una donna è andata a bussare a un'amica e, non ottenendo risposta, ha continuato ad insistere. Dopo qualche minuto ha notato delle figure scavalcare il cancello posteriore dell'abitazione e allontanarsi nel buoi di un vicoletto limitrofo. Solo al rientro i proprietari hanno visto che una parte della serranda della finestra era stata divelta. Sembra che i malviventi non abbiano più limiti neanche nelle ore del giorno, agiscono soprattutto all'imbrunire, nel tardo pomeriggio, a volte senza tener conto della presenza delle persone in casa.