Maltempo - Vigili del fuoco, protezione civile e volontari hanno lavorato per tutta la notte in molte zone della Ciociaria per le criticità dovute al maltempo. Disagi in diversi comuni, alberi caduti, strade allagate. In alcune zone l'acqua è arrivata fin dentro le abitazioni, come ad esempio nel quartiere a Madonna della Neve, nella parte bassa del capoluogo, dove da circa due anni quando si registrano piogge abbondanti, di pari passo si allaga il tratto accanto alla chiesa.

Inevitabili, pertanto, le problematiche per gli automobilisti che percorrono il tratto e per i residenti e negozianti della zona. Forte l'appello alle istituzioni affinché risolvano il problema con interventi mirati.

A San Giovanni Incarico la protezione civile e diversi cittadini hanno lavorato tutta la notte per rimuovere gli alberi caduti sulle strade. Mentre tra Sora ed Isola del Liri il fiume Liri è  sorvegliato speciale. Le squadre di protezione civile nel sorano hanno costantemente monitorato la condizione del fiume. Non sono emerse importanti criticità sul territorio.

Ovviamente i livelli del fiume sono sopra la soglia, ma i volontari stanno osservando e seguendo l'evolversi della situazione. "Non abbiamo riscontrato problemi. La nostra attenzione è massima. "- ha detto il sindaco di Isola del Liri Massimiliano Quadrini. 

*Guarda il video