Presto San Vittore avrà la sua isola ecologica. Il Comune ha ottenuto un finanziamento di 150.000 euro, in seguito alla partecipazione al Bando della Provincia di Frosinone per la concessione di finanziamenti ai comuni per la realizzazione e il completamento dei centri di raccolta dei rifiuti differenziati comunali e realizzazione di interventi per il potenziamento del servizio di raccolta differenziata parte capitale. Il progetto consiste nella realizzazione dell'isola ecologica dove si potranno conferire i materiali oggetto della raccolta differenziata, in giorni ed orari stabiliti.

Il centro di raccolta sarà dotato di adeguata viabilità interna, pavimentazione impermeabilizzata nelle zone di scarico e deposito dei rifiuti, idoneo sistema di gestione delle acque meteoriche e di quelle provenienti dalle zone di raccolta dei rifiuti, recinzione di altezza non inferiore a 2 metri.

«La realizzazione dell'isola ecologica comunale - spiegano il sindaco Nadia Bucci e l'assessore all'Ambiente Amilcare D'Orsi - permetterà alle famiglie e alle attività commerciali di potersi disfare dei rifiuti senza dover aspettare il giorno previsto per il ritiro, utile soprattutto nel caso di conferimento di rifiuti ingombranti e Raee».

«La realizzazione dell'isola rappresenta un ulteriore passo avanti nella gestione dei rifiuti del Comune di San Vittore del Lazio, (iniziato con la gestione del servizio di raccolta differenziata porta a porta) basato sulla strategia delle 4 erre "Riduci, Riutilizza, Ricicla, Recupera" e dello sviluppo sostenibile dove per tale - evidenziano Bucci e D'Orsi - intendiamo uno sviluppo in grado di soddisfare le esigenze delle generazioni attuali senza compromettere la capacità delle generazioni future di poter soddisfare le proprie. Insomma un San Vittore dal cuore più verde che mai».