Un alterco, una parola di troppo. Forse un bicchiere di troppo. In poco tempo, su Corso della Repubblica, sono volate parole grosse e più di qualche spintone. Da una prima ricostruzione dei fatti, sembrerebbe che ad entrare in conflitto siano stati il gestore di un bar e un cliente. Qualcuno avrebbe udito due colpi d'arma da fuoco esplosi all'esterno del locale, ma né dentro né fuori sono stati trovati proiettili o armi. Il ragazzo che, poi, è fuggito sarebbe stato identificato. Ma dopo una perquisizione personale, non è stato trovato nulla. Indagini in corso per stabilire cosa sia realmente accaduto.